mercoledì 12 marzo 2014

Spaghetto Quadrato "Hanami", con fiori di zucca, pesto di zucchine, menta e lime

"30 anni. Lombarda. Occhio ceruleo. Impiegata di professione. Foodblogger e fitnessaholic nel tempo che resta. Cucino per passione, per me e per le persone che animano la mia vita. Alchimie di sapori che conciliano momenti di convivialità e condivisione di pane e companatico e che fabbricano buon sangue. Perfezionista ed entusiasta, nella vita come nella mia modesta cucina".
Questa sono io in poche righe e così ho descritto me stessa nel modulo di partecipazione al contest "I love Spaghetto Quadrato" indetto da La Molisana , dal 1912 Sartoria della Pasta.
Spaghetto quadrato "Hanami". Un modo un po' estroso per dire Spaghetto Quadrato in fiore. Per chi non lo sapesse, l'Hanami è periodo di massima fioritura dei sakura, i fiori di ciliegio in Giappone. Per una visione bucolica del piatto: solo per oggi, concedetemi questa licenza poetica. 
E allora un in bocca al lupo a me e una graziosa idea per voi che siete stufi del solito spaghetto al pomodoro.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!


La lista degli Ingredienti
per 4 persone

Per il pesto
2 zucchine novelle
8/10 foglie di menta
60gr di parmigiano "Vacche Rosse"
2 cucchiai di mandorle
1/2 bicchiere di olio EVO delicato e fruttato (il mio, del Garda)
zeste di lime, q.b.
sale rosa dell'Himalaya, q.b.
pepe rosa, q.b.

Per la pasta
320gr di pasta formato Spaghetto Quadrato La Molisana
4 cucchiai di pesto
16 fiori zucca
olio EVO, q.b.
sale, q.b.

Per la guarnizione
qualche ciuffetto di menta, q.b.
scorzetta di lime, q.b.
mandorle a filetti, q.b.
scagliette di parmigiano "Vacche Rosse", q.b.

Come procedere

Lavate, spuntate e grattuggiate la zucchina.
In un mixer, raccogliete la zucchina grattuggiata, la menta, le mandorle, il parmigiano e l'olio EVO. Aggiustate di sale, profumate con lo zeste di lime ed il pepe rosa. Avviate il mixer ed avrete il vostro pesto pronto in pochi istanti.
In una padella, fate appassire i fiori di zucca con un filo d'olio per pochi istanti.
Lessate gli Spaghetti Quadrati La Molisana in acqua salata per 13 minuti, scolate ben al dente e fate mantecare la pasta in padella con il pesto, i fiori di zucca e qualche cucchiaio di acqua di cottura per rendere lo spaghetto ben viscoso e il condimento ancor più cremoso.

I miei Suggerimenti

Guarnite gli Spaghetti Quadrati con un ciuffetto di menta, qualche scaglietta di parmigiano Vacche Rosse, se gradite mandorle a filetti e zeste di lime e servite in tavola.
 

Con questa ricetta partecipo al contest "I love Spaghetto Quadrato" di Pasta La Molisana.

L'Angolo delle Ghiottonerie c'è. Il mio nome campeggia tra i vincitori del contest indetto da Pasta La Molisana, che aveva lo Spaghetto Quadrato come protagonista indiscusso.
Questa mia ricetta inedita sarà protagonista insieme ad altre ricette nell'e-book dedicato allo Spaghetto Quadrato, nella sezione "Veggie". A presidiare la giuria un giudice di eccezione: Nicola Fossaceca, chef rivelazione del ristorante "Al Metrò" di San Salvo Marina (Chieti).

20 commenti:

  1. woww che spaghetto...fresco, colorato e profumato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao amica mia, ti ringrazio per la tua visita, come sempre molto gradita! Un abbraccio e buona serata, Lore

      Elimina
  2. un forte in bocca al lupo!!!! questo piatto è strepitoso!!!

    RispondiElimina
  3. Lore, bravissima questa pasta è sublime!
    In bocca al lupo... un bacione

    RispondiElimina
  4. ciao ho deciso di farti un regalo...http://cuordiciambella.blogspot.it/2014/03/premio-liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Erica, ti ringrazio tantissimo per aver pensato alla sottoscritta! Un bacione, Lore

      Elimina
  5. Non ho mai provato lo spaghetto quadrato ma non hai idea di quanto mi stuzzichi la fantasia! Il tuo condimento è a dir poco paradisiaco! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non l'hai provato ancora, è davvero giunto il momento! Grazie per essere passata da me! Un abbraccio e buona serata...
      Lore

      Elimina
  6. Perfetti e freschi, una poesia!
    Un bacione tesoro :*

    RispondiElimina
  7. ora ho una curiosità pazzesca di provare questo spaghetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lasciati tentare dalla curiosità... Tiene benissimo la cottura e sta una favola con i sughi cremosi, che l'avvolgono per non lasciarlo più... Ciao Emanuela, un bacione. Sono felice di rileggerti! :-*
      Lore

      Elimina
  8. Ciao loredana, eccomi di nuovo qui...ho pensato a te per il leibster award! Se ti fa piacere passa da me per ritirarlo!
    http://barbiemagicacuocagr.blogspot.com/2014/03/nuove-letture-golose-e-il-liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Evviva, passo subito per ritirare il mio premio! Grazie per aver pensato a moi! Un basin
      Lore

      Elimina
  9. Ciao! Che bella ricetta. Mi piacerebbe veramente provarla. Non ho mai cucinato qualcosa proprio cosi. Dev'essere che fa un buonissimo odore! Grazie che l'hai condivido qua sul blog. Tanti saluti dall'australia - Lizzy.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lizzy, ti ringrazio tantissimo per queste parole meravigliose! Dall'Australia addirittura, che meraviglia! Un bacione, Lore

      Elimina