martedì 11 marzo 2014

Insalata di fragole, feta, basilico e pane carasau

Quando si dice semplice e sfizioso. Un piatto che vuole salutare la stagione fredda e abbracciare la bella stagione. Colorato, vibrante e invitante.
Un abbinamento inconsueto ma assolutamente centrato: con la punta di sapidità della feta, la dolcezza della fragola, l'aroma intenso del basilico e la nota croccante del pane carasau, sciapo, che non va ad aggiungere altri sapori intensi al piatto. Un dressing molto basico: il tutto condito con un olio EVO del Garda, dal gusto leggero e fruttato. A livello di sapori e consistenze, questa insalata non si fa mancare nulla davvero.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!

La lista degli Ingredienti
per 2 persone

150gr di feta
250gr di fragole
10 foglie di basilico
pane carasau, q.b.
olio EVO (il mio del Garda)
pepe nero, q.b.
cristalli di sale nero di Cipro, q.b.

Come procedere

Lavate le fragole e tagliatele a cubetti. Raccoglietele in una ciotola, conditele con olio EVO, poco sale (il mio nero di Cipro), pepe nero macinato fresco e profumate con qualche fogliolina di basilico, ben lavata e tamponata.
Scolate la feta dalla sua salamoia e cercate di sminuzzarla, anche se in maniera molto grossolana: il risultato deve somigliare quasi ad una tartare di feta.

I miei Suggerimenti

Impiattate con l'aiuto di un ring, creando un primo strato di base con la vostra insalata di fragole e completate con la tartare di feta. Ancora un filo d'olio e guarnite il piatto con del pane carasau e con qualche cristallo di sale nero, dal gusto delicato e leggero e molto scenografico.

6 commenti:

  1. Ancora non ho ceduto al fascino delle fragole..ma lo farò presto :-P
    L'abbinamento con la feta l'ho sperimentato in un risotto l'anno scorso e mi ha fatto impazzire..non dubito che la tua proposta sia altrettanto golosa :-D Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro, me le ha comperate la mia mia mamma, sapendo che mi piacciono tanto... Devo andare a scovare la ricetta di questo risottino, sono proprio curiosa! Bacione

      Elimina
  2. Terrò a mente questa divina bontà quando le fragole sapranno di fragola, ahahahahahah (scusa, sono maniaca della stagionalità ^_^), ma ti posso garantire che questa proposta mi ha letteralmente tolto il fiato. Amo gli abbinamenti insoliti e adoro l'audacia. Tu hai creato un piattino davvero sfizioso e travolgente. Complimenti dolcezza mia ^_^
    Buona giornata, un abbraccio grande grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tesoro bello, se la tua mamma - che ha appena tagliato controvoglia il cordone ombelicale - arriva con un magnifico cestino di fragole belle rosse, dolci e buone, tu che le dici? Che ti rifiuti di mangiarle per via della stagionalità? Il cuore della mia di mamma s’incrinerebbe! E il mio cuore di figlia non se l’è proprio sentita di recarle un torto… :-D
      E allora ho sfruttato l’occasione per darmi da fare e creare un piatto che fosse leggero come piace a me, ma gustoso e audace… Audace, mi piace! Arrivo così con un po’ di anticipo ma con una sfiziosa idea per un’estate che dicono sarà veramente torrida… Questa sarà manna dal cielo ed oasi nel deserto… :-D
      Ciao bellina, ti auguro una buona, buonissima giornata. Mille baci.
      Lore

      Elimina
  3. Ciao ho un premio per te segui questo link
    http://cucinandocolcuore.blogspot.it/2014/03/premio-liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ti ringrazio e vado subito a sbirciare! :-D

      Elimina