mercoledì 12 febbraio 2014

Lemon curd

In collaborazione con GreenGate
Lemon curd. Credo non ci sia cosa più golosa. Una meravigliosa crema, ricca, un tripudio di burro-uova-zucchero, dal colore vibrante come quello del sole, di derivazione anglosassone: tradizionalmente servita con gli scones e il tè allo scoccare delle cinque. Ma la tradizione britannica non vieta utilizzi meno convenzionali e più creativi.
Un po' come Picasso al tempo affrontò il suo periodo blu, così io mi sto trovando ad affrontare il mio periodo giallo: quello in cui mi riesce difficile resistere a dolcezze agrumate, a base di limone, lime e zenzero. Ingredienti che non vengono mai a mancare nella mia modesta cucina, per il profumo che inebria e per la nota di freschezza e leggermente aspra.
La ricetta di oggi trae spunto da un blog di ispirazione maxima, che è quello di Giallozafferano. Ma, a differenza di quanto fatto dalla Peronaci, io ho preferito sostituire la vanillina con dell'estratto naturale di vaniglia e ho deliberatamente deciso di non filtrare la crema perché, a mio modestissimo modo di vedere, il mantenimento della scorzetta di limone rappresenta solo un valore aggiunto.
Oggi avrete la ricetta per la preparazione del lemon curd, a breve avrete invece una proposta carina e interessante su come abbinarlo ad un dessert da fine pasto. Se dovesse mai capitarvi di avere a cena degli anglofoni - come nel mio caso - vi garantisco che sapranno indubbiamente apprezzare l'omaggio alla terra natia.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!


La lista degli Ingredienti

3 limoni non trattati
100gr di burro (preferibilmente danese o bavarese)
220gr di zucchero semolato extra-fine
uova bio, 3 intere + 2 tuorli
1 cucchiaino di maizena
1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Come procedere

Lavate i limoni - rigorosamente non trattati - e grattuggiate la scorza, spremeteli e filtratene il succo. Sciogliete bene nel succo il cucchiaino di maizena, ch fungerà da addensante.
Rompete le uova, conservandone tre intere e due tuorli e sbattetele brevemente.
Fate sciogliere a bagnomaria il burro con lo zucchero semolato. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, unite le uova sbattute, il succo filtrato dei limoni, lo zeste e un cucchiaio di estratto naturale di vaniglia. Portate a cottura a fuoco dolce, tenendo mosso il composto per evitare che si formino grumi. Armatevi di pazienza perché ci vorranno almeno una ventina di minuti, prima che il composto abbia raggiunto la giusta consistenza: mescolando con un cucchiaio di legno, vi accorgerete che il curd è pronto quando la crema rimarrà ben adesa al cucchiaio, senza scivolare via.

I miei Suggerimenti

Il curd può essere conservato in frigorifero per non più di qualche giorno, contenendo ingredienti facilmente deperibili. Utilizzatelo per farcire della frolla, per creare un dolce in stile crumble, come salsa di accompagnamento o semplicemente spalmato su una fetta biscottata la mattina. Il mattino avrà l'oro in bocca, garantito.

10 commenti:

  1. Adoro la lemon curd e credo d'essere affetta anche io da 'periodo giallo'! :D Ultimamente limone, lime, zenzero e quant'altro sono irresistibili richiami per me. Sarà la voglia di sole?! Delizioso questo barattolino <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely adorata, deve essere la voglia di sole, quella di riporre le coperte e i cappotti negli armadi e di godersi la vita all'aria aperta... Grazie per essere passata da me, amica mia. E' sempre un piacere! <3

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ciao Memole,grazie per essere passata a trovarmi!
      Un bacione e buon weekend!
      Lore

      Elimina
  3. Ammetto di non averla mai assaggiata. E ammetto anche di non amare gli agrumi in cucina, ma l'aspetto della tua creazione mi sta facendo venire vglia di prenderne una cucchiaiata :)
    Un abbraccio :*

    RispondiElimina
  4. Leti, questa crea dipendenza fidati... Qui si rischia davvero di entrare in un circolo vizioso, da cui sarà molto difficile uscire! :-*

    RispondiElimina
  5. Favolosa questa crema prima o poi devo farla!!!! complimenti!!! a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Annalisa, mi raccomando... Più prima che poi!
      Carissima, un abbraccio e buona domenica!
      A presto con qualcosa di nuovo e invitante!
      Baci
      Lore

      Elimina
  6. ecco cercavo proprio una ricetta per fare la lemon curd! fantastico...prima o poi la proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provalo, Giorgia! E' delizioso, dà assuefazione! :-*

      Elimina