domenica 31 maggio 2015

Gazpacho piccante al melone, pesca bianca, carota e pompelmo rosa

Anche Giugno ormai è alle porte. E la data della partenza per Skopelos si fa sempre più vicina e sempre più acclamata.
A questo punto, non è più solo una questione di prova costume e pasti ipocalorici, ora l'obiettivo è fare il pieno di vitamine: in particolare vitamina A e betacarotene, che stimolano la produzione di melanina ed aiutano a prevenire i danni del sole.
Fate dunque scorta di quei frutti e di quegli ortaggi che abbiano tra le caratteristiche più evidenti e conclamate uno sgargiante colore arancione (carote, peperoni, patate dolci, melone, pesche, albicocche, etc.). Ma sappiate che sono inesauribile fonte di queste vitamine anche gli ortaggi a foglia verde (biete, spinacino, verze, cavoletti, etc.).
Per me, lo sapete, il pasto ha un che di terapeutico e l'associo naturalmente al benessere: deve potermi rilassare mentre lo preparo, deve potermi appagare mentre lo assaporo e, oltre ad essere buono, deve chiaramente avere delle proprietà preventive e curative.
Questa zuppa fredda porta innumerevoli benefici: assunta appena prima del pasto principale, aiuta a dare senso di sazietà; è ricca di vitamine e fibre; ha delle proprietà antitumorali, antibatteriche e cromoterapiche. 
Mette subito allegria ed è qualcosa di buonissimo, da assaporare cucchiaio dopo cucchiaio.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!


La lista degli Ingredienti
per 2 persone

3 carote
1/2 melone
1 pesca bianca
il succo di 1/2 pompelmo rosa
peperoncino rosso fresco, a piacere
rosmarino, a piacere
olio EVO, q.b.
fleur de sel, q.b.

Come procedere

Raccogliete tutti gli ingredienti nel bicchiere alto di un mixer: le carote pelate e tagliate a tocchetti, il melone a cubetti, la pesca bianca lavata (con la buccia) ed il succo del pompelmo rosa. Condite con olio EVO, fior di sale e peperoncino piccante a piacere. Avviate il mixer, fino a ridurre il tutto ad un composto liquido e molto aromatico.

I miei Suggerimenti

Presentate il vostro gazpacho in verrina, possibilmente in vetro trasparente, per non perdere la forza del colore arancione, vitale ed energetico. Guarnite con qualche rametto di rosmarino e con qualche sfera ricavata dal melone con l'apposito attrezzo e tenuta da parte per la decorazione.
Non sbucciate la pesca bianca: la buccia è ricca di vitamine e fibre, che sarebbe un peccato andassero sprecate.
Per un effetto particolarmente rinfrescante e rinvigorente, aggiungete agli ingredienti qualche cubetto di ghiaccio, oppure, premuratevi di lasciare per qualche ora il bicchiere del mixer nel congelatore, prima dell'utilizzo.
 

8 commenti:

  1. Sto consumando frutta e verdura arancione e verde in grande abbondanza, ma per la mia abbronzatura ne avrei bisogno di tonnellate: divento un pomodoro maturo sotto al sole :)
    Il tuo gazpacho mi piace tantissimo, complimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Daniela, le soluzioni sono due:
      a. integratori a base di Betacarotene, venduti a peso d'oro;
      b. integrare con frutta e verdure ricche di questi attivatori della melanina, proteggersi con i giusti filtri chimici/fisici ed esporsi con moderazione.
      Un abbraccio
      Lore

      Elimina
  2. Che idea stupenda O_O io la gusterei addirittura al posto del pranzo :-) 6 troppo avanti tesorina ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' scarno come piatto unico - soprattutto per uno sportivo - ma sicuramente un'ottima soluzione come entrée...
      Un abbraccio
      Lore

      Elimina
  3. Lore..... non ho parole. Dal momento che l'hai presentato in barattolino, facciamo che ne chiudi uno e me lo spedisci? :D
    Sei strepitosa, stupisci sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro, sarà fatto. Barattolino in spedizione.
      Un abbraccio
      Lore

      Elimina
  4. Ti ho già detto quanto io adori i gazpacho?!?! Ma come fai a crearne di così deliziosi?!?
    In barattolino poi sarebbero ottimi da portare in una borsina frigo in spiaggia! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte vedo quello che il frigo mi offre, a volte semplicemente rifletto su ciò che il mio gusto mi dice starebbe bene insieme: per un risultato, fresco e gradevole. Come un gazpacho, degno di nota, dovrebbe essere!
      Un abbraccio
      Lore

      PS: ottima soluzione quella del barattolino in borsa frigo

      Elimina