domenica 22 settembre 2013

Risotto con pere coscia caramellate al miele d'acacia e noci, mantecato al Bagòss

Qualcuna di voi penserà che ho mollato il colpo, qualche altra che me la sono data a gambe levate. Eccomi qui invece, ancora con qualche asso nella manica da sfoderare, un po' meno presente e meno costante perché questo è ciò che m'impone il momento. Ma sono ancora qui, con la stessa passione: un fuoco sacro, sempre vivo, sempre ardente.
Un Settembre mite, inframezzato da qualche giornata poco clemente, fredda e piovosa. Ed un risotto che non è il solito risotto: il punto focale è dato dalla mantecatura con un formaggio d'eccellenza e molto saporito; ingentilito ed addolcito da pere coscia caramellate al miele chiaro, d'acacia; sul finire è gradevole la nota croccante data dalle noci frantumate al coltello.
Parlando di formaggi d'eccellenza, il Bagòss si fa largo tra tutti e merita una citazione d'onore. Di pregio, nasce in un piccolo comune dell'alto Bresciano, il comune di Bagolino. Questo formaggio viene realizzato con latte vaccino, a crudo, seguendo una tradizione casearia che vuole s'aggiunga un cucchiaino di zafferano durante la fase di rottura della cagliata.
Il Bagòss ha un periodo di stagionatura molto lungo: perché si possa espimere tutta la complessità di grande formaggio, deve stagionare non meno di 18 mesi secondo disciplinare, ma in genere la stagionatura media è ancor più alta (24/36 mesi).
Parlando di bouquet di profumi e corrispondenza a livello di gusto, al naso si possono immediatamente percepire la nota speziata dello zafferano e la nota verde, di pascolo e fienagione; alla bocca si avvertono una leggera sensazione di mandorle, con finale leggermente piccante.
Prosegue quindi con il Bagòss, il viaggio tra i profumi e i sapori della mia regione.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!

La lista degli Ingredienti
per 2 persone

Per il risotto
160gr di riso Caranaroli
vino bianco, 1/2 bicchiere (per me, Vermentino)
brodo vegetale, q.b.
zafferano, una punta
1 cipollotto novello
2 pere coscia
miele d'acacia, un cucchiaino
noci, 8
sale rosa dell'Himalaya, q.b.
pepe nero macinato, q.b.
olio EVO, q.b.
burro, 2 noci

Per la mantecatura
60gr di Bagòss grattuggiato
burro, una noce

Per la guarnizione
raspadura di Bagòss, q.b.
pepe nero macinato, q.b
noci, 2

Come procedere

Preparate del brodo vegetale con una costa di sedano, una carota e una cipolla, insaporite con del sale rosa dell'Himalaya ed una punta di zafferano e tenete in caldo.
Lavate e tagliate le pere coscia a tocchetti. In una padella, fate disciogliere il burro, aggiungete le pere a pezzetti e un cucchiaino di miele d'acacia. Aggiustate di sale e pepe e togliete dai fuochi una volta che le pere si saranno ammorbidite.
In una casseruola, fate soffriggere il cipollotto finemente tritato con una noce di burro ed un filo d'olio EVO. Una volta appassito il cipollotto, aggiungete il Carnaroli, fatelo tostare, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l'alcool.
Aggiungete il brodo, poco alla volta, continuando a rimestare e aggiustate di sale.
Ad 1' dal termine della cottura, aggiungete il Bagòss grattuggiato e le noci grossolanamente frantumate al coltello.
A fiamma spenta, aggiungete una noce di burro e lasciate riposare il vostro risotto per il lasso di tempo di un minuto con il coperchio prima di servire.
Tempo di cottura per avere un risotto al dente: 18'.

I miei Suggerimenti

Impiattate con un coppapasta, cospargendo il risotto con la raspadura di Bagòss e, a piacere, decorate il piatto con delle noci intere e pepe nero macinato al momento. Accompagnate il piatto con un calice di Vermentino, che notoriamente ben si sposa con preparazioni a base di zafferano.
 
Con questa ricetta partecipo al contest Dolce&Salato di Giochi di Zucchero e A tutto pepe.
A seguire i link ad entrambi i post dedicati:



32 commenti:

  1. Speciale questo riso!!!! L'ho mangiato una volta a un matrimonio e mi sono detta che l'avrei dovuto rifare...ora che mi hai passato questa bella ricettina non ho più scuse per rimandare!!! Buona Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona, allora gli sposi hanno trattato veramente gli ospiti con riguardo! ;-)
      Non perdere la chance di riprodurlo, è veramente una chicca! :-D
      Buon inizio settimana, cara.
      Un abbraccio
      Lore

      Elimina
  2. Che raffinatezza questo risotto... sarebbe perfetto per il contest Dolce&Salato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti e per il preziosissimo suggerimento che ho colto al volo! Un'occasione imperdibile, sono felice di partecipare al vostro contest, girls! :-D
      Baci
      Lore

      Elimina
  3. Una meraviglia!
    Mi sa che ci siamo lette nel pensiero perchè ieri ho preparato una ricetta simile, pur usando ingredienti diversi :)
    Un tripudio di sapori..
    Bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dovevo risponderti Domenica sera? Ho bisogno di un supporto psicologico e soprattutto di tornare in vita... 5 giorni su sette all'IKEA, la casa, il lavoro, la palestra... Per usare un termine tecnico, sono fuori sfera! :-D
      Le ricetti sono simili ma diverse, la mia ricetta risale ormai a due domeniche fa e, ora che ci penso, è davvero il caso di rimettersi ai fornelli e di rimettermi seriamente a scrivere... Gli arretrati sono parecchi! :-D
      Un bacione a voi due. :-*
      Lore

      Elimina
  4. Straordinario! Cremoso, saporito. Un vero trionfo di bontà.
    Buona domenica pomeriggio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary Grace, come sempre chiedo venia per la risposta che si è fatta attendere... Ma che è comunque arrivata! Buono questo risotto, io sono sempre molto attratta dagli abbinamenti di dolce e salato... E ti assicuro che il risultato non è affatto male! Mi porto avanti e ti auguro un buon fine settimana... Grazie al cielo domani è già Venerdì! :-D
      Mille baci a te!
      Lore

      Elimina
  5. Sei unica Lore, di meglio non potevi creare!
    Un bacione, Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Michela! Sono enormemente felice di partecipare al tuo contest con questa ricetta! Un bacione e buon fine settimana!
      Un abbraccio
      Lore

      Elimina
  6. Risposte
    1. Ciao Serena, mi scuso per essermi attardata un po' nella risposta... Non mi sono adagiata sugli allori, spero di poter tornare presto più sul pezzo, di quanto lo sia ora... Abbi e abbiate tutte pazienza con me!
      Un bacione
      Lore

      Elimina
  7. Adoro sia le pere coscia che il Bagoss...devo assolutamente provarlo! Bellissima ricetta ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina, devi proprio se ti piacciono questi ingredienti... L'abbinamento merita davvero, mi raccomando il Bagòss che sia ben stagionato! :-D
      Bacioni
      Lore

      Elimina
  8. Che risotto da chef!!! woww! molto originale bravissima, dovro' assaggiare questo formaggio! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura? Quando l'ho pubblicato non aspiravo a tanto, tutto viene fatto per amore della cucina e spirito di condivisione di quelle che penso che siano cose buon e ben riuscite... Devi provarlo, Annalisa! :-D
      Buona serata e un abbraccio.
      Lore

      Elimina
  9. E' davvero un risotto speciale che voglio a tutti i costi provare, davvero originale e con sapori sicuramente da me mai provati, grazie per averla condivisa con noi, A presto
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saretta! E' la curiosità dei sapori e delle cose nuove a spingerci a fare le migliori scoperte! Buttati e prova a cucinarlo anche tu! Un bacione
      Lore

      Elimina
  10. amo i risotti ma tanto tanto eh? ma in questo periodo di dieta stretta purtroppo devo evitare pure quelli..ma verranno tempi migliori eh? :(
    me lo segno
    in bocca al lupo per il contest
    ps. sono venuta a vedere quando scade i vostro che non ricordo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simo! Anche se sei a dieta non farti mai mancare i carboidrati che sono importantissime fonti di enegia nell'immediato... Magari mangiane a pranzo e privilegia varietà integrali, il nero Venere o l'Ermes rosso. :-D
      E concediti qualche peccato di gola di tanto in tanto, mangiar bene è un piacere irrinunciabile in questa vita! :-D
      Mille baci
      Lore

      Elimina
  11. Adoro i risotti, ed anche a me piace molto mantecarli con la frutta!!!
    Un abbracciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mila, anche io amo moltissimo innanzitutto preparare i risotti (e si sarà capito) e studiarne nuove varianti sperimentando con la frutta, per un gradevolissimo contrasto dolce-salato.
      Un bacione, Mila.
      A presto.
      Lore

      Elimina
  12. Ciao Bella,
    questo risotto è divino nonchè saporito e ben equilibrato immagino..:P
    Bravissima bacini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Daiana bella!
      La ricerca dell'equilibrio dei sapori: è proprio questo che vorrei emergesse dalle ricette che vengono pubblicate qui! Grazie per essere nuovamente passata a trovarmi.
      Un bacione, cara!
      Lore

      Elimina
  13. Ciao!! ho un premio per te da me quando vuoi passare ti aspetto
    un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fragolì! Passo immediatamente! Intanto grazie mille! :-D
      Baci
      Lore

      Elimina
  14. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante originale e ricco di consigli utili in cucina. Creare in cucina è un dono che dobbiamo sempre sfruttare al massimo e dalle tue ricette leggo che sei molto molto brava.Da oggi sono una tua follower. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tiziana,
      ti ringrazio per le bellissime parole che hai scritto, questi segni di apprezzamento lasciati da voi sono sempre qualcosa che allieta la giornata e fa credere che questo sia un lavoro importante, non solo un passatempo. Passo da te ben volentieri e, per quello che posso, ben volentieri avrai da me un piccolo contribuito perché i tuo blog possa crescere! :-D
      Un bacione e un in bocca al lupo per questa tua nuova avventura ai fornelli!
      Un bacio
      Lore

      Elimina
  15. Ciao mi chiamo Tiziana trovo questo tuo blog molto interessante originale e ricco di consigli utili in cucina. Creare in cucina è un dono che dobbiamo sempre sfruttare al massimo e dalle tue ricette leggo che sei molto molto brava.Da oggi sono una tua follower. Mi farebbe piacere se anche tu passassi da me per diventare mia lettrice fissa e regalarmi qualche consiglio per questa mia nuova avventura nel web. Ciao http://lacucinadipitichella.blogspot.it

    RispondiElimina
  16. Ciao cara, che bellissima ricetta. Molto golosa!
    Se ti va passa da me, ti aspetto per La Domenica in Compagnia
    Un abbraccio
    Nina di Fragola e Cannella

    RispondiElimina