giovedì 30 giugno 2016

Mafalda corta integrale con guacamole di avocado e zucchina (pasta fredda)

30 Giugno 2016.
Ormai sono arrivata al termine: quello formale ed ufficialmente riportato su ogni certificato medico.
E sono arrivata alla fine di un percorso che - nonostante tutte le noie, tutti i disagi, tutte le difficoltà di una gravidanza non delle più semplici - mi costringe ad ammettere che, per una donna, davvero non c'è esperienza più forte, galvanizzante, corroborante e indubbiamente comparabile a quella di portare in grembo un bambino.
Lui, la tua creatura: Lui che sta con te giorno e notte, viene con te sotto la doccia, viaggia con te, lavora con te, condivide i pasti con te, ride con te, singhiozza con te.
E poi Tu: Tu che non sei mai più sola, che sorridi dei suoi sigulti, che gli parli con amore nel cuore delle notti insonni, che ti sfiori per sentirti orogliosa ad ogni sua risposta. Che sia un impercettibile movimento o un calcetto ben piazzato.
Sarà difficile fare a meno delle sensazioni date dalla pancia, ma adesso si fa impellente il bisogno di scoprirne di nuove: sentirlo tuo, poterlo tenere finalmente in braccio, studiare i suoi lineamenti, riconoscere il suo profumo, capire il senso dei suoi vagiti.
Non so dire quanto la vita cambierà dal momento in cui Lui, il mio piccolo gourmet, sarà qui tra noi. Allora mi porto avanti e vi lascio con una ricetta estiva davvero molto semplice, molto veloce e molto azzeccata: una pasta fredda cremosa, oltre che sfiziosa.
Della serie: gli usi alternativi, creativi e "giusti" della salsa guacamole, tipica della cucina messicana.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!

 
La lista degli Ingredienti
per 2 persone

160gr di pasta tipo Mafalda corta integrale
1 avocado
una manciata di pomodori tipo mini San Marzano
una manciata di pomodoro ciliegino di Pachino IGP semisecco Campisi
2 zucchine piccole
la scorzetta di un lime
erba cipollina, a piacere
mentuccia, a piacere
pepe nero, a piacere
fleur de sel, q.b.
olio EVO, q.b.

Come procedere
 
Lessate la pasta corta integrale in acqua bollente e leggermente salata, prelevate una tazzina da caffé di acqua di cottura (ricca di amidi), scolate al dente, passate sotto il getto di acqua corrente fredda per interrompere la cottura. Tenete da parte.
Lavate e spuntate le zucchine, scartate la parte dell'ortaggio ricca di semi e acqua e tagliatele a brunoise. Scaldate un filo d'olio in una padella, fate rosolare le zucchine, profumate con abbondante mentuccia, aggiustate di sapore con sale e pepe. Fate raffreddare e tenete da parte.
Lavate una manciata di pomodorini San Marzano e tagliateli in 6 parti. Tenete da parte.
Prelevate la polpa dell'avocado e schiacciatela in maniera grossolana con una forchetta. Aggiustate di sale e di pepe, profumate con la mentuccia, l'erba cipollina e la scorzetta del lime. Aggiungete le zucchine, i dadini di pomodoro fresco e qualche pomodoro ciliegino di Pachino IGP semisecco Campisi.
La vostra guacamole rivisitata è pronta: condite la pasta fredda con il condimento preparato e qualche cucchiaio di acqua di cottura - ormai fredda - per rendere il tutto più viscoso e ben legato.
 
I miei Suggerimenti
 
Impiattate l'insalata di pasta e, con l'aiuto di un pennello in silicone, decorate il bordo del piatto con la salsa guacamole. Completate la guarnizione con zeste di lime, mentuccia, dadini di zucchina e pomodorini secchi.

8 commenti:

  1. Un piatto splendido, non c'è alcun dubbio, così come sono meravigliose le parole con cui hai descritto l'unione tra mamma e bimbo, quando lui respira con te, mangia con te, dorme con te....Dopo? Dopo sarà un susseguirsi di momenti da scoprire, uno più bello dell'altro. Non ti nascondo che ancora mi commuovo quando ripenso al mio piccolo che cresceva e cambiava ogni giorno davanti ai miei occhi.
    Ti auguro tutta la gioia che una maternità può donare, una parte (segreta e personale), sta finendo, ma ora ti aspetta la parte interessante :)
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quante parole bellissime che mi hai dedicato... Grazie per il tempo speso per me ed i meravigliosi pensieri. Un abbraccio <3

      Elimina
  2. Mi piace moltissimo questo abbinamento, un piatto sicuramente delizioso!
    A presto,
    Ale
    www.golosedelizie.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di averti raggiunta e conquistata! Un abbraccio

      Elimina
  3. Da quando ho scoperto le proprietà dell'avocado lo uso sempre più spesso!!! Molto bella la tua ricetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' difficile sceglierlo bene ma, da quando si trova la frutta tropicale importata via aerea, è un tantino meno arduo... Resta uno dei miei ingredienti preferiti per dare un volto nuovo ad antipasti, primi e secondi piatti. <3

      Elimina
  4. Auguri Lore e benvenuto al tuo piccolo principe <3<3<3

    RispondiElimina