martedì 16 aprile 2013

Spiedini di mazzancolle al gratin con mousse di ceci e tahin bianco


Finalmente una splendida giornata di sole: svegliarsi la mattina, aprire le finestre e godersi la bellissima sensazione del tepore sulla pelle, il che ritempra e porta ispirazione.
E dopo una settimana di “privazioni” ed intensa attività fisica, preparare un pranzetto domenicale che ripaghi di tutti gli sforzi.
A cominciare dall’antipasto, con questi sfiziosissimi spiedini di mazzancolle alla paprika, gratinati ed accompagnati da una mousse di ceci e tahin bianco (un burro derivato da semi di sesamo decorticati, facilmente reperibile nelle bio-botteghe).
Velocissimi da preparare, ideali da proporre per un aperitivo oppure come antipasto; ma anche come secondo piatto se accostati ad un bel contorno di verdure o serviti su un letto di misticanza, condita semplicemente con olio EVO e balsamico.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!

 
La Lista degli Ingredienti
(per 2 persone)
 
Per gli spiedini di mazzancolle al gratin
12 mazzancolle
pangrattato, q.b.
prezzemolo, q.b.
sale q.b.
paprika, a piacere
 
Per la mousse di ceci e tahin bianco
230gr di ceci lessati
tahin bianco, un cucchiaino
aglio, 1/2 spicchio
rosmarino, un rametto
olio EVO, q.b.
sale q.b.
pepe, a piacere
 
Come procedere
 
Pulite le mazzancolle incidendole sul dorso per levare gli intestini e infilzatele sugli spiedini.
Preparate la panatura unendo il pangrattato, il prezzemolo tritato, la paprika ed un pizzico di sale.
A questo punto, passate i vostri spiedini nel pangrattato, facendolo aderire bene alle mazzancolle, così che siano ricoperte da uno strato omogeneo di panatura.
Adagiate gli spiedini su una leccarda rivestita con carta forno, irrorate con dell'olio EVO e fate cuocere per 8’ in forno ventilato (già caldo).
A parte, preparate una mousse di ceci e crema di sesamo con cui accompagnare questi spiedini. Raccogliete in un frullatore i ceci prelessati, un cucchiaino di tahin, l’olio EVO, 1/2 spicchio di aglio (a cui avrete levato dell’anima, per avere un gusto più delicato), il rosmarino, aggiustate di sale e pepe. Avviate il mixer ed eventualmente aggiungete olio a filo, finchè il composto abbia raggiunto la consistenza cremosa di una mousse.
 
I miei Suggerimenti
 
Versate la mousse in una ciotolina, che guarnirete con rosmarino a ciuffetti.
Accompagnatela agli spiedini di mazzancolle ben caldi, a piacere cosparsi con un pizzico di paprika in aggiunta, per renderne il gusto più deciso.
Servite con un calice di vino bianco, fresco ed aromatico, come un Gewürztraminer Trentino. Eccellente come aperitivo, si accompagna molto bene ai crostacei, oltre che alle carni bianche ed ai formaggi.

 

Nessun commento:

Posta un commento