Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2020

Quiche bonsai cacio e ova, con carciofini e rigatino toscano croccante

Anche ai tempi del Covid 19 - con il consueto ritardo, che ormai non sorprende più nessuno - ecco la ricetta di un antipastino sfizioso, che io ho servito il Lunedì di Pasquetta, ma che mi piacerebbe trovare ad un aperitivo o ad un brunch domenicale, lontano dalle festività, ma non dalle celebrazioni della vita. Magari all'aperto, magari con un bel calice di bianco fermo, ma aromatico. E sì, fresco. Fresco al punto giusto. Una base semplice, con una sfoglia pronta, ma con una farcia golosa ed una esplosione di saporosità a livello di papille gustative. Con il rigatino toscano, sapido e croccante; il gusto complesso del carciofo, dolce e amaro al contempo ed una voluttuosa crema di robiola, cacio e ova ad abbracciare e a legare tutti gli ingredienti. Da servire caldo, appena tiepido o anche freddo: pur sempre buono e fragrante resta. La lista degli Ingredienti per 6 quiche bonsai 1 confezione di pasta sfoglia tonda 1 uovo bio di medie dimensioni 100 gr di robio