Passa ai contenuti principali

Muffin alla farina di grano saraceno e riso integrale, skyr alla vaniglia e bananito caramellato

E' da molto, moltissimo tempo che non preparo qualcosa di dolce ed ora che avrei tutto il tempo per farlo, chiaramente non ho in dispensa gli ingredienti per realizzare qualcosa di più.
Così, chiamo in adunata gli ingredienti "fit" a mia disposizione - quelli che nel mio frigorifero e nella mia dispensa di norma non mancano mai - e raccolgo le idee per realizzare un dolcetto sano, ma comunque sfizioso. 
Conoscete lo skyr? Lo skyr è una specialità di latte, che nasce da una ricetta islandese e che può essere gustato in alternativa allo yogurt. Con tutto il vantaggio di essere un alimento altamente proteico e contenere zero grassi.
Di norma lo consumo a colazione o come spuntino a metà mattina, ma questa volta ho voluto utilizzarlo per realizzare questi deliziosi dolcetti "senza rimpianti e senza rinunce".
Con un po' di farina, rigorosamente integrale, pochi altri ingredienti e un pelino d'olio di gomito.
Il gioco è fatto.

La lista degli Ingredienti
per 12 muffin

100 gr di farina di grano saraceno
50 gr di farina di riso integrale
30 gr di cacao raw
150 gr di skyr alla vaniglia
100 gr di zucchero di cocco
50 gr di miele d'eucalipto
50 gr di olio di cocco
2 uova bio di medie dimensioni
3 gr di lievito vanigliato
1 gr di bicarbonato
scorzetta di limone, a piacere
cannella in polvere, a piacere
un pizzico di fleur de sel

Per la guarnizione

4 bananito
cannella in polvere, a piacere
zucchero di cocco, a piacere
qualche goccia di succo di limone

Come procedere

In una ciotola capiente e dai bordi alti raccogliete uova e zucchero di cocco e cominciate a lavorarli con le fruste. Aggiungete il miele d'eucalipto, l'olio di cocco e un pizzico di sale, continuando ininterrottamente a lavorare il composto.
Setacciate gli ingredienti secchi: la farina di grano saraceno e riso integrale, il cacao raw, il lievito vanigliato, il bicarbonato e la cannella.
Incorporate le polveri al composto liquido, aggiungendo gli ingredienti secchi poco alla volta e rimestando ripetutamente.
Aggiungete la scorzetta di limone e lasciate riposare e addensare il composto in frigorifero per una ventina di minuti.
Trascorso il tempo di riposo, porzionate l'impasto aiutandovi con un cucchiaio da tavola e mettetelo in uno stampo per muffin foderato con pirottini di carta, riempiendo la cavità per i 2/3. Completate con i bananito - ciascuno diviso in quattro parti - spruzzateli con qualche goccia di limone - per evitare l'ossidazione - e spolverizzateli con cannella e zucchero di cocco .
Fate cuocere in forno caldo, a 180°, per 20'.

I miei Suggerimenti

Gustate i muffin una volta intiepiditi, a colazione, a merenda o come goloso snack. Se ben conservati, manterranno la propria fragranza anche per 1 o 2 giorni dopo averli preparati.




Commenti

  1. Buoni buoni buoni!!!! Leggerissimi per potersi togliere quella voglia di dolce che, specie in questo periodo, va accontentata!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente si... Una piccola, "magra" consolazione è quello che ci vuole per tenere il morale alto.

      Elimina
  2. Anch'io mi arrangio con quello che ho in casa e per adesso me la sono cavata alla grande, riuscendo anche a mantenere una linea di sana alimentazione ^_^ sono orgogliosa di me stessa!
    Fantastico lo Skyr! Lo mangio spesso al post del formaggio e l'idea di questi dolcetti è strepitosa!

    RispondiElimina
  3. Hi dear, your blog is so beautiful. I really like it.
    Follow for follow? I already follow you. Btw I am the new one and I would appreciate it.

    https://salyaves.blogspot.com/

    RispondiElimina

Posta un commento