sabato 19 novembre 2016

Lasagne "Di magro" a modo mio

Quella fottutissima voglia di tornare ai fornelli e alle vecchie, buone abitudini della cyber-cuoca.
Fuori dalla finestra passano il trailer di Novembre, dentro casa un cucciolo d'uomo che cresce a vista d'occhio e una neo mamma con una voglia matta di dedicarsi un po' a quello che l'appassiona.
Il tradizionale duetto che vede protagonisti gli spinaci e la ricotta vaccina viene rinforzato dalla scamorza bianca e dal grana padano riserva DOP, rinfrescato dallo zeste di limone e dalla nota vivace del pomodorino arrostito. Nascono così questi quattro strati per così dire "Di magro" e di puro piacere.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!

La lista degli Ingredienti
per 3 persone

4 fogli di lasagne (pasta fresca all'uovo)
400gr di ricotta vaccina freschissima
150gr di spinaci
una manciata di pomodorini freschi (Datterini, Pachino, mini San Marzano, a vostra discrezione) oppure di pomodoro ciliegino di Pachino IGP semisecco Campisi per un risultato più deciso
80gr di scamorza bianca a fette sottili
60gr di grana padano riserva DOP
zeste di limone, a piacere
zucchero di canna integrale, q.b.
sale dolce di Cervia alle erbe, q.b.
pepe nero, a piacere
olio EVO, q.b.
 
Come procedere
 
In una padella, fate appassire gli spinaci con un filo d'olio EVO per una decina di minuti, aggiustate di sale e pepe. Tritate gli spinaci cotti con una mezzaluna e fateli raffreddare in una ciotola capiente.
Setacciate la ricotta vaccina freschissima, unitela agli spinaci, aggiustate di sale e pepe, profumate con zeste di limone a piacere ed aggiungete un filo d'olio EVO a crudo. Riempite una sac-à-poche con la crema di ricotta e spinaci.
Se usate pomodorini freschi, tagliateli in due o in quattro parti in base alla qualità, distribuiteli sulla teglia foderata con carta forno, conditeli con olio EVO, sale alle erbe, zucchero di canna integrale e pepe nero e passateli in forno ventilato già caldo, a 215°, per 15 minuti.
A questo punto, potete assemblare la vostra lasagna. Ungete leggermente una teglia in ceramica spennellandola con un filo d'olio EVO e distribuite poca crema ricotta-spinaci alla base e agli angoli. Cominciate a stratificare gli ingredienti: lasagna, la crema di ricotta e spinaci, la scamorza bianca spezzettata, i pomodorini arrostiti e il grana padano e poi ripartite.
Create 4 strati fino ad ultimare gli ingredienti a disposizione e cuocete in forno ventilato, preriscaldato, a 180°, per 25'. In ultimo, fate gratinare per 5' sotto il grill.
 
I miei Suggerimenti
 

Preferite l'utilizzo di ingredienti stagionali. Usate una manciata di pomodorini freschi (Datterini, Pachino, mini San Marzano, a vostra discrezione) o, in alterativa dei pomodori ciliegini di Pachino IGP semisecchi Campisi, che conferiranno per un sapore più deciso al vostro piatto.

7 commenti:

  1. Che bello ritrovarti!!!!
    Una lasagna molto molto gustosa :)
    Un bacio a te e uno al tuo meraviglioso ometto.

    RispondiElimina
  2. Chettipossino, mi hai fatto venire una voglia di provarli...
    Peccato che stasera ho un menu molto diverso!
    A presto

    RispondiElimina
  3. Che golosa coccola :-P Un bacino al cucciolo d'uomo <3

    RispondiElimina
  4. Che piacere rileggerti mia cara!😊
    Il tuo piccolo cucciolo d'uomo è un amore, Complimentissimi..
    E super complimenti per questa ricetta super, da cyber cuoca quale sei! 😉
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Amo i piatti "a modo tuo", Lorena. Riesci sempre a darmi spunti sfiziosissimi. Bentornata in questo spazio che adoro.
    Un bacio al tuo meraviglioso Pulcino,
    MG

    RispondiElimina
  6. Meravigliosa questa lasagna!!!! Direi perfetta per i miei gusti!!!!

    RispondiElimina