lunedì 28 novembre 2016

Bluff alla bolognese. Ovvero le mie Lasagne vegetariane con ragù di lenticchie di Castelluccio

In prima battuta, il commento generale è stato "Sembra davvero un ragù di carne". Da qui nasce il nome con il quale questa ricetta è stata battezzata.
Un piatto che a guardarlo sembrerebbe di avere in tavola il classico dei classici, quello che vai sempre sul sicuro, quello che come la mia mamma nessuno mai ed il baluardo della Domenica italiana: loro, le lasagne alla bolognese. Ma non è così.
A tutti gli effetti, in tavola abbiamo invece un bluff alla bolognese.
Una ricetta che ha convinto tutti, anche i più scettici, anche chi in genere storce un po' il naso di fronte alle alternative: un buon "piatto di fatto", di corpo, saziante, con tutto il sapore della tradizione emiliana, reso in chiave vegetariana.
Un piatto di quelli che mettono tutti d'accordo: chi non rinuncierebbe mai ad un buon ragù di carne e chi invece la carne ha rinunciato a mangiarla, per ragioni salutistiche o magari per ragioni etiche.
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!


La lista degli Ingredienti
per 3 persone

Per le lasagne
5 fogli di lasagne (pasta fresca all'uovo)
ragù di Lenticchie di Castelluccio, q.b.
80gr di fontina a fette
80gr di grana padano riserva DOP
brodo vegetale leggero, q.b.
pepe nero, a piacere
olio EVO, q.b.

Per il ragù di Lenticchie di Castelluccio
150gr lenticchie di Castelluccio ammollate per 12h
1/2 cipolla rossa bio
1 carota bio
1 costa di sedano bio
330gr di salsa pronta di pomodoro ciliegino di Pachino IGP Campisi
1 cucchiaio di triplo concentato di pomodoro
alloro essicato e frantumato, q.b.
timo fresco, q.b.
3 chiodi di garofano
pepe nero, a piacere
sale dolce di Cervia alle erbe, q.b.
un cucchiaino di zucchero di canna integrale
olio EVO, q.b.

Per il brodo vegetale leggero
acqua, q.b.
1/4 di cipolla rossa bio
1 costa di sedano bio con le sue foglie
1 rametto di timo

Come procedere
 
Preparate il brodo vegetale leggero con gli ingredienti elencati sopra e partite subito dalla preparazione del ragù. Se usate le Lenticchie di Castelluccio mettetele in ammollo per una notte intera.
Fate una dadolata di sedano, carota e cipolla, che farete soffriggere in una pentola con un filo d'olio EVO. Quando le verdure saranno appassite, aggiungete le lenticchie e il brodo leggero ben caldo, fino a ricoprirle. Lasciate evaporare il brodo ed unite la salsa di pomodoro ed il triplo concentrato, per intensificarne il gusto. Profumate ed insaporite con le spezie e le erbe, correggete l'acidità con lo zucchero di canna integrale, aggiustate di sale e portate a cottura, a fuoco dolce, in 50' circa.
A questo punto, potete assemblare le vostre lasagne. Ungete leggermente una teglia in ceramica spennellandola con un filo d'olio EVO e distribuite un cucchiaio di ragù alla base e agli angoli. Cominciate a stratificare gli ingredienti: lasagna, il ragù vegetale, quache cucchiaio di brodo, la  fontina spezzetata e il grana padano e poi ripartite.
Create 5 strati fino ad ultimare gli ingredienti a disposizione e cuocete in forno ventilato, preriscaldato, a 180°, per 30'. In ultimo, fate gratinare per 5' sotto il grill.
 
I miei Suggerimenti

Si tratta di un piatto molto corposo e saziante, per questo motivo ho evitato di arricchirlo e renderlo ulteriormente pesante con la classica besciamella. Se proprio non sapete resistere, optate per una besciamella senza burro, per alleggerire un po' la salsa.

6 commenti:

  1. Che bella ricetta!!! Le mie amiche vegetariane saranno contente!!!! Grazie 1000!

    RispondiElimina
  2. hihihi...x quanto mi riguarda sono il top ^_*

    RispondiElimina
  3. Una ricetta molto interessante, adatta anche alle prossime feste :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Se tutti i bluff fossero così sublimi, estasianti, avvolgenti...sempre meravigliosa la mia dolcissima Loredana.
    Un abbraccio a te, un tenero bacio al tuo meraviglioso pulcino.
    MG

    RispondiElimina
  5. Sei geniale, te lo dico sempre!!!!!

    RispondiElimina
  6. Post molto interessante e bellissimo blog! Mi sono iscritta con piacere ai tuoi lettori fissi e se ti va di ricambiare ti aspetto sul mio blog:
    http://marycosmesi.blogspot.it
    Baci
    Mary

    RispondiElimina