martedì 5 marzo 2013

Insalata di quinoa allo zenzero, zucchine e gamberi

I colori di una bella domenica di sole (finalmente!), da racchiudere in un piatto leggero, semplice e sano.
La quinoa è un legume poco conosciuto ai più e molto popolare invece tra chi ha la passione del fitness e il culto del corpo, proprio perché ricchissima di proteine.
E’ davvero molto buona e molto versatile in cucina, può essere impiegata nelle preparazione di minestre; condita a piacere come si farebbe per un cous-cous o un’insalata di riso, di pasta o di cereali; la si può utilizzare con risultati molto buoni per preparare delle polpette vegetariane ed altre cosine stuzzicanti.
E proprio la quinoa è la grande protagonista in questo piatto. Un piatto ragionato, pensato per fare bene al corpo e soddisfare ampiamente anche il palato e la vista.
La quinoa è buona così, anche da sola, ma io l’ho resa ancora più appetibile aggiungendoci gamberi e zucchine, dando carattere e una punta di acidità con zenzero e zeste di limone ed utilizzando dell’olio buono, aromatizzato al limone e al prezzemolo per legare il tutto. Sono contenta, perché l’idea a casa ha trovato grandi favori!
Ora vi lascio alla ricetta: stupite voi stessi e sorprenderete anche i vostri ospiti!

La lista degli Ingredienti
Per 2 persone
 
130gr di quinoa
125gr di gamberi
1 zucchina di media grandezza
2 cipollotti
1 limone non trattato
Radice di zenzero fresco, a piacere
Pepe, a piacere
Prezzemolo
Olio EVO
Sale, q.b.

Procedimento
 
Preparate in anticipo dell’olio EVO aromatizzato con della scorzetta di limone (bio) e del prezzemolo, da filtrare prima dell’utilizzo.
Portate l’acqua a bollore con un cucchiaino d’olio per mantenere i chicchi di quinoa ben sgranati, fate cuocere per quindici minuti e, a cottura ultimata, scolatela molto bene.
Nel frattempo, lavate e grattuggiate la zucchina e, aiutandovi con dei fogli di carta assobente, levate l’acqua di vegetazione  che si formerà in eccesso.
In una padella fate soffriggere del cipollotto tagliato a rondelle e aggiungete le zucchine, lasciate insaporire per una decina di minuti, aggiustate di sale e pepe.
In una pentola tipo wok, cuocete molto brevemente i gamberi con un filo d’olio e, se piace, abbondante zenzero grattuggiato.
Raccogliete tutti gli ingredienti nel wok, rimestate per amalgamare il tutto molto bene e lasciate insaporire per qualche minuto a fuoco vivace.
 
 I miei Suggerimenti
 
Se tenete ad una bella presentazione del piatto per i vostri commensali, impiattate aiutandovi con un coppapasta ed un cucchiaio, compattando per bene l’insalata di quinoa. Rifinite con dello zeste di limone non trattato e un giro d’olio aromatizzato al limone e al prezzemolo a legare il piatto.
 
 
Con questo post partecipo al 1° Link Party "My Home".

6 commenti:

  1. Ciao io sono Anna di Fooduel.com. Questo è un sito dove le ricette valutano gli utenti 1-10.
    Si tratta di una classifica delle migliori ricette e un profilo con il loro feedback per le ricette. Ogni ricetta ha un link al blog che fa la ricetta. In questo modo, potrete ottenere il traffico al tuo blog.

    È facile, veloce e divertente. Le migliori foto di ricette sono qui.

    Vi invito a partecipare, è sufficiente aggiungere il tuo blog e postare una ricetta con una bella immagine.

    Vorremmo participases con ricette come questa. Guarda Amazing!

    Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anna, partecipo ben volentieri! La vostra è una bellissima vetrina per chi come me ha una grande passione ma non sempre abbastanza tempo da dedicarvi! :-)

      Elimina
  2. Ciao ho trovato il tuo blog sul web ed è cosi carino che merita un bel premio! Passa a ritirarlo nel mio blog se ti va!
    E' un peccato abbia così pochi followers!

    Ti aspetto e intanto ti seguo

    Chiara di Cioccolato e macarons

    http://cioccolatoemacarons.blogspot.it/2013/03/ancora-un-premio.html#.UUccBxe8Wyx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per questa graditissima sorpresa... Ora mi hai tra i tuoi followers e non mancherò dal trarre spunto dal tuo blog! Grazie ancora!

      Elimina
  3. Sembra deliziosa!! In effetti non conoscevo la quinoa, voglio assolutamente provarla.
    Ti farò sapere...
    e grazie per aver partecipato al linky party
    a presto!
    Marica

    ps. per rendere più veloce il commento ai tuoi post, ti consiglio di togliere le parole di verifica ;)

    RispondiElimina
  4. Vuoi un'ottima Quinoa Bio? vai su http://www.vitalbios.com/A/MTQ2MTE2MTk3NiwxMDAwMDAxLHF1aW5vYS1iaW8uaHRtbCwyMDE2MDUxOCxvaw==

    RispondiElimina